Le convinzioni limitanti ti tengono prigioniero

Lo so.. non è facile prendere una decisione, soprattutto quando sei nella spirale dei pensieri negativi. In questa fase, che può durare qualche giorno, settimana o addirittura ANNI, non riesci a fare nulla.

E’ come se continuassi a condurre la tua vita in modo passivo. Non provi più emozioni, non hai più stimoli.. ogni problema, anche il più banale e innocuo, si trasforma in realtà in un MACIGNO e tu non riesci a spostarlo neanche di un millimetro.

Sei intrappolato dalla tua mente.

Non hai voglia di fare nulla, continui a dormire per non cercare di pensare; sai che dovresti fare le cose che facevi prima ma non hai la forza di farle, neanche di alzarti dal letto o dal divano. E cosi affoghi il tuo dispiacere in qualche azione compulsiva e ossessiva. Può essere il cibo, o qualunque altra cosa che farai all’accesso e che ti danneggerà. Comincerai a ad ingrassare, avrai problemi di pressione e cosi via..

Se non riesci a fare un cambiamento, anche minimale, come puoi pretendere di cambiare la tua vita?

Io penso che se si comprende la causa di un problema, questo poi sia molto più semplice da eliminare.

Quindi partiamo dal descrivere la tua situazione attuale.

Questo potrebbe essere il tuo stato attuale:

convinzioni-limitanti

Si tratta del ciclo delle convinzioni limitanti.

In parole semplici i tuoi pensieri o le tue credenze, generano un potenziale o aspettative, le quali poi ti faranno compiere delle azioni e che quest’ultime genereranno dei risultati.

Come vedi è tutto collegato.

Molte persone hanno un sacco di convinzioni limitanti. Non le ha solo chi è affetto da problemi di ansia o depressione o ancora prova attacchi di panico.

Nella maggior parte delle persone, questo schema genera uno stile di vita di basso livello perchè non permette di prendere una decisione migliore per la propria situazione e il risultato è una qualità di vita mediocre se non bassa.

Invece nelle persone che hanno maggiori problemi legati all’ansia e cosi via, queste convinzioni possono essere addirittura catastrofiche.

Cosa devi fare quindi ora che sai il perchè ti trovi sempre nella stessa situazione?

Se sei fortemente ansioso o vivi in uno stato di forte disagio, devi riuscire con qualunque mezzo a ridurre il tuo livello di stress il prima possibile. E’ veramente importante perchè abbassare i tuoi livelli di ansia ti consentirà di avere una maggiore calma e di avere una migliore lucidità mentale per prendere decisioni più razionali.

Simultaneamente devi cominciare ad usare le convinzioni limitanti a tuo vantaggio.

Devi fare lo sforzo, anche se questo significa di spostare il MACIGNO di 1 millimetro, di compiere delle azioni diverse, delle azioni che sono nella direzione in cui vuoi veramente andare e vedrai che i risultati arriveranno giorno dopo giorno.

Certo, detto cosi suona veramente facile ma so benissimo che non lo è.

Nel prossimo articolo vedremo come implementare questo schema nel dettaglio e come puoi utilizzarlo per creare un programma da seguire giorno dopo giorno e che ti farà riacquistare la fiducia nelle tue azioni quotidiane.

©2020 Metodo Anti Panico - Tutti i diritti riservati. - P.IVA 02711600185